Eventi

“Grande è il mangiare!” Ovvero ciò che rende grande il mangiare per la tradizione ebraica con Haim Baharier
giovedì 08 ottobre 2015
via G.B. Piranesi, 10 Milano

L'appuntamento fa parte di un ciclo di cinque incontri "Lo spirito si mangia! Sacralità del cibo e nutrimento del sacro" con diverse tradizioni culturali e spirituali, volti a far emergere la forza generativa di una spiritualità del nutrimento, tra fame di vita e fame di significato. A cura di Susanna Fresko, Romano Màdera e Benedetta Silj.  Ingresso libero

Foto testo

Sacralità del cibo e nutrimento del sacro: un sogno di armonia tra mente e corpo, tra simbolo e concretezza, tra desiderio e trascendenza.
Un sogno antico come il mondo perché niente può parlare del senso della vita e della morte se non si radica nel gesto e nella relazione primaria del vivere: il pane e il vino, il cibo e il pasto in comune, il nutrire e l’essere nutriti.

 

giovedì 10 settembre 2015, ore 18.30-21.00
Il simposio platonico
con Claudia Baracchi – presso Philo – piano I - Vedi approfondimenti

 

venerdì 18 settembre 2015, ore 18.30-21.00
“La vita è come una lampada e il cibo come l’olio”. I buddha insegnano a nutrire e sostenere la vita
con Luca Pouchain – presso Philo – piano I - Vedi approfondimenti

 

giovedì 24 settembre, ore 18.30-21.00
Psicoanalisi del cibo
con Nicole Janigro – presso Philo – piano I - Vedi approfondimenti

 

giovedì 8 ottobre 2015, ore 18.30-21.00
“Grande è il mangiare!” Ovvero ciò che rende grande il mangiare per la tradizione ebraica
con Haim Baharier – presso Frigoriferi Milanesi – Sala Carroponte -

Vedi approfondimenti

 

venerdì 16 ottobre, ore 18.30-21.00
Il simbolismo della Messa in C.G. Jung
con Romano Màdera – presso Philo – piano I - Vedi approfondimenti

HTML 5 Valid CSS Pagina caricata in: 0.086 secondi - Powered by Simplit CMS